Mappa delle allerte in provincia di Brescia.

Clicca sulla mappa e scopri quali sono le allerte in provincia di Brescia e
dintorni, dove sono presenti i beni confiscati, dove c'è stato smaltimento illecito di rifiuti o un rogo doloso. Tutti gli eventi sono tracciati e tenuti aggiornati dallo staff della rete.

18/07/15

Gli bruciano l'auto 2 volte, delegato sindacale nel mirino

Episodi davvero inquietanti.
Dal sito www.cgil.brescia.it:
Il 13 luglio gli hanno bruciato l´automobile per la seconda volta a distanza di poco più di tre mesi dal primo episodio, che era avvenuto lo scorso 23 marzo. Il rogo, come allora, è stato fatto divampare a pochi metri dall´azienda dove lavora dal 2009, la Sanitaria Servizi Ambientali di Gavardo. «DUE EPISODI ravvicinati che hanno avuto come bersaglio un sindacalista sono un fatto grave e vogliamo conoscere il perché di questo accanimento», afferma Damiano Galletti. Il segretario della Camera del Lavoro di Brescia rivela che la prima denuncia contro ignoti, che risale alla scorsa primavera, non ha avuto al momento seguito. Ovviamente anche l´incendio doloso di lunedì è stato denunciato ai carabinieri della locale stazione, nella speranza che i responsabili possano essere identificati. Il forte sospetto che serpeggia in via Folonari, che è stato espresso attraverso le parole di Galletti, è che per Emiliano Speziali si tratti di un secondo avvertimento legato alla sua attività di delegato all´interno dell´azienda, un´attività che ha causato «qualche problema con i titolari e rapporti non idilliaci con gli stessi, innescati dai numerosi contenziosi aperti in un´impresa per niente sindacalizzata in cui il nostro rappresentando sta lavorando per sviluppare la nostra presenza». «Esprimiamo la nostra vicinanza ad Emiliano e alla sua famiglia - commenta Giuseppe Leone, segretario provinciale Filcams - chiediamo venga fatta luce su quanto accaduto, un fatto di eccezionale gravità, e abbiamo dato mandato ai nostri legali di assistere Emiliano in tutte le sedi possibili». «LA REITERAZIONE del reato esclude una sua ipotetica casualità - denuncia a sua volta Luigi Vassallo, il funzionario sindacale che segue per Filcams le vicende dell´azienda gavardese - l´obiettivo è palesemente il nostro iscritto e al di là del riserbo dovuto all´indagine in corso temiamo che si tratti di un´intimidazione conseguente al suo impegno in ambito sindacale».

Nessun commento:

Posta un commento

Per evitare SPAM o la condivisione di contenuti inappropriati ogni commento verrà visionato da un moderatore prima della pubblicazione.