Mappa delle allerte in provincia di Brescia.

Clicca sulla mappa e scopri quali sono le allerte in provincia di Brescia e
dintorni, dove sono presenti i beni confiscati, dove c'è stato smaltimento illecito di rifiuti o un rogo doloso. Tutti gli eventi sono tracciati e tenuti aggiornati dallo staff della rete.

11/07/14

Nicola Gratteri a Brescia

Anche il Procuratore aggiunto di Reggio Calabria Nicola Gratteri è' stato IMG-20140524-WA0004ospite dell'Università Statale in occasione degli UNIBS Days.
Non potevamo mancare, ed insieme agli amici di Glabradio ne abbiamo approfittato per fare qualche domanda al Magistrato calabrese.
Di seguito l'audio di una parte dell'intervista (dal minuto 25'.30") e l'articolo scritto per il portale della web radio universitaria.

#GLabTrip - Speciale Unibs Days by Glabradio - Radio Unibs on Mixcloud

<<Gratteri a Brescia. Questa l’occasione per gli studenti bresciani di conoscere l’impegno antimafia del Procuratore Aggiunto presso il Tribunale di Reggio Calabria.

Una vita sotto scorta a partire dal lontano ’89, un’esperienza di 29 anni di lotta alle mafie affiancata da un interesse particolare nel dialogo con i giovani, hanno incontrato la curiosità dei molti ragazzi presenti nell’Aula Magna del Dipartimento di Giurisprudenza di Brescia.
Già il racconto del periodo antecedente al suo ingresso in magistratura ha contribuito a configurare la personalità di Gratteri come quella di un Magistrato sui generis:
Calabrese consapevole di come l’educazione trasmessagli dai genitori sia stata fondamentale nel guidarlo a schierarsi dalla parte della legalità e dello Stato. A tal proposito colpiscono le sue parole: “Se fossi nato solo 50 metri più in la di casa mia probabilmente sarei stato uno ‘ndranghetista”.
Molti dei suoi vecchi compagni di scuola li ritroverà da Magistrato come imputati in processi di ‘ndrangheta, altri invece non li rivedrà perchè morti ammazzati (il suo compagno di banco, ad esempio, fu ucciso a colpi di lupara).
Il PM dopo questa breve introduzione è passato a trattare di svariati argomenti con una fluidità tipica di chi ha acquisito delle competenze sul campo e lavorando quotidianamente con passione.
E’ stato interessante ascoltare le migliorie che avrebbe potuto apportare come Ministro della Giustizia (e che comunque porta avanti tramite il ruolo di consulente gratuito della Commissione parlamentare antimafia).

Continua a leggere...

Nessun commento:

Posta un commento

Per evitare SPAM o la condivisione di contenuti inappropriati ogni commento verrà visionato da un moderatore prima della pubblicazione.