Mappa delle allerte in provincia di Brescia.

Clicca sulla mappa e scopri quali sono le allerte in provincia di Brescia e
dintorni, dove sono presenti i beni confiscati, dove c'è stato smaltimento illecito di rifiuti o un rogo doloso. Tutti gli eventi sono tracciati e tenuti aggiornati dallo staff della rete.

10/06/14

Incendio alla Cammi di Desenzano


L'ennesimo rogo colpisce ancora una volta il capannone di un'azienda bresciana.Non è chiara la causa dell'incendio, fra le ipotesi, oltre al dolo, anche la possibilità che sia originato da un cortocircuito.A pochi giorni da quanto accaduto alla "Olli scavi" di Pezzaze il sospetto che possa trattarsi di qualcosa di più di un semplice incendio resta però forte.Di seguito l'articolo tratto da brescia.corriere.it, riguardo al quale riteniamo importante fare una precisazione: superficiale ed errato relegare le ritorsioni della criminalità organizzata "ad altre latitudini del Paese". E' già ampiamente dimostrato che la criminalità organizzata ha esportato ormai da decenni le proprie modalità di intervento qui al Nord. 
Inquietante raffica di roghi dolosi in provincia di Brescia. Nei giorni scorsi le fiamme avevano distrutto diverse ruspe e macchinari della Olli Scavi di Pezzaze, una delle poche ditte di movimento terra che lavora ancora nei pochi cantieri rimasti in provincia. Il rogo ha provocato milioni di euro di danni. La scorsa notte è stata la volta del capannone della Cammi a Desenzano del Garda: la società leader nel commercio di prodotti per l’edilizia. Sono state appicciate al magazzino di 600 metri quadrati, ed è andato in fumo anche materiale plastico, il cui rogo genera diossine. Una modalità che ricorda le ritorsioni della criminalità organizzata che punisce chi non vuole adeguarsi al pizzo, ritorsioni molto utilizzate ad altre latitudini del Paese. Non si può non ricordare l’allarme lanciato dal procuratore generale Dall’Osso sull’allarme ‘ndrangheta nel bresciano, legato soprattutto al settore edile e movimento terra.


Nessun commento:

Posta un commento

Per evitare SPAM o la condivisione di contenuti inappropriati ogni commento verrà visionato da un moderatore prima della pubblicazione.